Produzione barbatelle innestate e piante da frutto

Famoso (Rambella)

Famoso

Famoso, che nell’ottocento era conosciuto nella pianura ravennate con il nome di “Rambelà”, è un vitigno che sembrava perduto ed è stato riscoperto nei primi anni 2000 nelle colline del Cesenate ed ora, grazie alle sue pregevoli caratteristiche, sta tornando a far parte dell’offerta enologica della Romagna. In passato, per l’ottimo sapore moscato delle sue bacche, era utilizzato anche come uva da tavola ed assai diffuso sui banchi dei mercati del ravennate, del forlivese e del cesenate.

Famoso è un vitigno dalla vigoria medio-alta, dotato di buona fertilità delle gemme (discreta quella delle basali). La produttività è buona anche con potatura corta.

Famoso dà il massimo delle sue potenzialità enologiche negli ambienti pedo-collinari, ma sta trovando spazio anche in pianura per la sua produttività.

Principali cloni disponibili:

  • Ampelos BS 1: clone che rispecchia in pieno le caratteristiche tipiche della varietà, selezionato da Stefano Baldi insieme al Consorzio Ampelos, in vinificazione produce vini con tonalità leggermente tendente al giallo, dotati di ottima intensità olfattiva, fini, aromatici, con note di frutta tropicale e matura, floreali (tiglio, arancio, biancospino, gelsomino) e di miele. Al gusto si percepisce una buona freschezza. Indicato per vini da bere giovani.

Per vedere la descrizione ampelografica del Famoso visita la scheda sul Registro Nazionale delle Varietà di Vite