Produzione barbatelle innestate e piante da frutto

Uva Longanesi (Burson)

 

Uva Longanesi, in dialetto chiamata con il nome di “Bursona“, è un vitigno scoperto negli anni ’20 del secolo scorso a Boncellino (RA), località nota per aver dato i natali al Passatore, che attualmente è coltivato in provincia di Ravenna. Vitigno rustico e molto produttivo, Uva Longanesi è un rosso di pianura che fornisce vini di grande consistenza, corpo e tannini.

Principali cloni disponibili:

  • selezione BS 3: selezione del nostro vivaio insieme al Consorzio Ampelos, la pianta  madre è stata rinvenuta a Boncellino, stiamo seguendo l’iter per l’iscrizione al Registro Nazionale delle Varietà di vite. BS 3 è un clone vigoroso e produttivo, presenta grappoli grandi, allungati. Produce un vino dal colore rosso intenso, all’olfatto emergono aromi fruttati a base di amarene, spezie e cacao, al palato emergono una grande consistenza, corpo e tannini poderosi.
  • Ampelos DGV 1clone individuato a Casale (Faenza – RA), dotato di vigoria elevata e grappoli medio grossi. Vinificato in purezza presenta vini molto attraenti dall’aspetto olfattivo ottimo con elevate note fiorali e fruttate. Al gusto i vini risultano abbastanza astringenti, non troppo amari e di buona struttura.

Per vedere la descrizione ampelografica dell’Uva Longanesi visita la scheda sul Registro Nazionale delle Varietà di Vite